Ragazze ben ritrovate! 

Questo è il primo post del 2018 e non poteva che riguardare le cose che sono impaziente di fare quest’anno. Ce ne sono moltissime, ma per il momento ne ho scelte 5, quelle che a cui ultimamente ho pensato più spesso. 

Quest’anno niente liste di buoni propositi, perchè ho capito che non sono brava a mantenerli e questo mi causava solo frustrazione invece di motivarmi come avrebbe dovuto. 

Perciò per me funzionerà molto di più stilare ogni mese una lista breve di cose che non vedo l’ora di fare e vedere quante e quali riuscirò a farne. Che ne dite, vi va se condividerò i miei desideri con voi di volta in volta? 


Bene, allora inizio subito con le 5 cose che non vedo l’ora di fare quest’anno, magari a partire già da questo mese:
1 RICOMINCIARE A LEGGERE

Che possa accadere già in Gennaio ne dubito perchè la mia routine con i bimbi resterà praticamente invariata… Ma so per esperienza che arriverà un momento quest’anno in cui ritroverò il tempo, le energie e in un certo senso anche la voglia di leggere. E intendo aprire un libro, perdermi fra le sue pagine, leggere in ogni momento libero e recuperare tutti i libri che finora ho lasciato lì ad attendermi. Sono troppi i titoli che mi hanno attratta negli ultimi mesi ma che ho lasciato in libreria perchè so che mi addormenterei dopo qualche pagina.

2 RIPRENDERE IN MANO UN PROGETTO IMPORTANTE 

Poco prima di scoprire di essere incinta avevo iniziato a curare un progetto che mi faceva battere il cuore e che tuttora mi emoziona al solo pensiero. Più volte ho provato ad impegnarmi perchè potesse vedere la luce, ma prima le nausee forti e debilitanti, poi una gravidanza un po’ complicata e dopo ancora un parto difficile e una vita da riorganizzare me lo hanno impedito. Non vi anticipo nulla per scaramanzia ma non vedo l’ora di mettermi al lavoro per realizzare quello che è stato a lungo un grande desiderio. 

3 INVESTIRE IN QUESTO BLOG
Diciamoci la verità, anche se a volte fa male. Ho peccato di presunzione e superficialità credendo che bastasse dedicare al blog qualche ora alla settimana per fare un buon lavoro. La verità è che, se voglio che questo blog mi dia le soddisfazioni che desidero, devo considerarlo come lavoro e impegnarmi di più e meglio. E parlo soprattutto di soddisfazioni personali e della meravigliosa sensazione di essere fiera di me e di quello che posso ottenere quando do il massimo. Voglio regalare al blog un nuovo aspetto, nuovi argomenti e nuovi contenuti. Ho tante idee… E tanti desideri… Voi e i vostri consigli sarete un aiuto prezioso, quindi di questo riparleremo presto! 

4 UN VIAGGIO

Non un weekend vicino a casa, non una fuga di pochi giorni, ma un viaggio come si deve, tutti e 4 insieme. Un viaggio di quelli che arricchiscono e fanno bene agli occhi, al cuore e allo spirito. Io e mio marito ce lo meritiamo eccome! Da giorni fantastichiamo sulla meta… Dovrà essere fattibile con due bimbi piccoli, rilassante (almeno un po’!) e vogliamo vedere posti nuovi. La lista dei luoghi che vorrei visitare è lunga ma al momento, forse per via della stagione e di tutte le mie letture sul vivere Hygge, sogno il Nord Europa, magari in crociera. Vedremo!

5 IL TATUAGGIO ALLE SOPRACCIGLIA 
Il desiderio più frivolo e facilmente realizzabile della lista! Sono anni che il mio tatuaggio ha disperatamente bisogno di essere ritoccato. Avrei dovuto farlo prima di sposarmi 5 anni fa ma ho rimandato per paura che non fosse perfetto per il giorno del matrimonio. E già allora era sbiadito. Poi ci sono stati mille motivi per cui non era mai il momento per farlo, primo fra tutti il fatto che ha un costo che per me era sempre un po’ impegnativo… Ma ora è diventato davvero impossibile continuare a rimandare e soprattutto ho voglia di farmi un regalo senza sensi di colpa. Ho trovato una professionista davvero bravissima,  per cui fisserò l’appuntamento al più presto e mi regalerò uno sguardo nuovo. Non vedo l’ora! 

E voi cosa mi raccontate? Quali sono le cose che non vedete l’ora di fare quest’anno? Raccontatemi, datemi ispirazione! 
Un abbraccio e a prestissimo! 

Vale