Buongiorno e buon venerdi’ a tutte! Nuova puntata della rubrica Beauty Chats e nuova protagonista. Oggi ho l’onore di ospitare qui una ragazza che seguo e apprezzo da tantissimo tempo, curiose di sapere di chi si tratta?

BEAUTY CHAT 2

Eccola qui! Lei e’ Manuela, che conoscerete gia’ su ig come @teaspoons. Manu mi ha sempre strappato un sorriso col suo senso dell’umorismo e l’ironia con cui affronta le cose. E’ una di quelle persone brillanti e intelligenti che non si prendono mai troppo sul serio, e questa e’ una dote che apprezzo molto, specialmente in una donna.  Leggere il suo blog Teaspoons of Me e’ sempre piacevole e mi fa ridere perche’ amo il suo modo di scrivere e di raccontare. Da quando e’ mamma e ci racconta anche le avventure del suo piccolo ‘ninja’ mi ritrovo molto nelle sue parole e nella sua spontaneita’. Ci siamo incontrate per la prima al volta al Mammacheblog, di cui vi ho parlato qui, ed e’ stato come abbracciare una vecchia amica.

beauty chats

Le sue risposte mi sono piaciute molto! Eccole:

1. Quanto tempo dedichi a te stessa e alla cura di te ogni giorno? Quali sono i gesti a cui non rinunci mai, anche se hai fretta?
Per me è fondamentale ritagliarmi mezz’oretta la mattina per subire la mutazione da zombie a persona umana dotata di una dose almeno minima di gradevolezza. Quindi piuttosto punto la sveglia un po’ prima ma non potrei mai uscire di casa senza una base trucco e una pettinata decente! Sono stata da sempre abituata a considerare la pelle come una parte del corpo da non trascurare perchè ogni sgarbo che le facciamo avrà ripercussioni sul lungo termine. Quindi sia mattina che sera un’ottima detersione (mai e poi mai andare a letto col trucco!) e la scelta delle creme giuste sono i miei fondamentali. Poi fondotinta e rimmel, anche avessi un minuto di orologio per prepararmi, non possono mancare.

2. Qual’e’ il tuo rituale di bellezza preferito, quello che fai sempre volentieri?

Il mio rituale di bellezza preferito riguarda le labbra: adoro passarmi lo scrub (il mio preferito è quello di Biofficina Toscana super goloso) e renderle lisce e morbide; ho una vera dipendenza dai burrocacao: ne ho sparsi in varie stanze della casa e sempre uno in borsa. Mettetemi davanti ad una parete di burrilabbra e mi vedrete vacillare

3. C’è un prodotto che ti contraddistingue e di cui non puoi fare a meno? 
Amo il burro di Karitè: se puro e senza profumo, è ideale anche per le pelli più sensibili. Idrata a fondo e io me lo spalmo sulle labbra coprendo anche tutto il contorno ogni sera. Se poi dovete magari andare in viaggio e non potete portarvi mille creme, vi è utile come contorno occhi e come idratante corpo. Poca spesa, massima resa.

beauty chats

4. Che rapporto hai con il trucco? Come hai imparato a truccarti?

Ho imparato a truccarmi dalle riviste (quando ero più giovane) e poi dai video. Come dicevo prima non esco mai di casa senza trucco, prediligo però un look naturale per tutti i giorni, magari con un tocco di rossetto per dare vivacità. Mi piacerebbe osare di più ma onestamente non ho la pazienza di mettermi lì più del dovuto… E per fare un make up sofisticato non si può avere fretta! Mi piace illuminarmi il volto e fingere un aspetto riposato anche quando le palpebre mi stanno su con gli stecchini. Devo dire comunque che non sono un’invasata e non mi circondo di vagonate di prodotti: preferisco pochi ma buoni… ‘Buoni’ nel senso della resa su di me e non necessariamente del costo, infatti ne utilizzo sia di cheap che di costosi.

beauty chats

5. Hai un profumo del cuore? Una fragranza che ti emoziona?
Non sono mai stata una persona fedele coi profumi e in sostanza li rinnovo ogni due anni. Quello che mi ha accompagnato per diverso tempo e che a periodi alterni continuo a ricomprare è ‘Alien’ di Thierry Mugler, molto particolare, o lo odi o lo ami. L’inverno passato il mio must è stato ‘Vanille’ di Reminscence: buono perchè non scontato, caldo e avvolgente come una coccola. Mentre ora che siamo nella bella stagione ho ripreso il fantastico Tiarè di Erbolario e sono alla ricerca di un buon profumo al cocco. Un altro profumo del cuore è uno della linea di Acqua dell’Elba, che io compro sull’isola ma che ora si trova anche in diverse città. Il suo aroma è legato a tanti ricordi tra cui il più bello: il giorno del mio matrimonio.

6. Che ne dici di condividere un consiglio? Una nuova marca che hai scoperto, un prodotto che ami particolarmente, un segreto di bellezza che ti fa stare bene…

I miei consigli sono due: spalmatevi bene le creme facendo un massaggino fino a completo assorbimento; questo non solo le farà penetrare al meglio, ma riattiverà la circolazione del volto e del corpo. Il secondo è un trucchetto per stendere al meglio il fondotinta: io, dopo aver steso la crema e il contorno occhi, do una spruzzata di acqua alla camomilla (ma vanno benissimo anche altre acque o tonici) così sul viso umido la stesura del fondo liquido risulta facile e omogenea.
Grazie per questa intervista e un saluto alle tue lettrici!

Grazie Manu per i tuoi consigli!

Buon week end a tutte!