Buongiorno a tutte! Ormai lo sapete, il venerdi’ e’ riservato alle appassionate di bellezza e cura della pelle, a tutte quelle che come me si divertono a curiosare nei bagni delle altre per scoprire nuovi prodotti e segreti di bellezza. Oggi abbiamo una vera appassionata, ma anche un’esperta che nel campo della cosmetica ci lavora e che e’ anche una truccatrice. Quindi mettetevi comode e leggete l’intervista a Simona, che trovate su Instagram come @lashimo. Io ho un debole per lei… e quando mi chiama Fatina vorrei correre a Bologna per abbracciarla!

BEAUTY CHAT 2

Ciao Fatina..non è stato facile rispondere alle tue domande,il dono della sintesi non mi appartiene. Scrivevo e cancellavo di continuo..ma mi sono dette che se andavo avanti così avrei concluso ben poco! Intanto grazie per avermi scelta.. è la mia prima” intervista ” e mentre ti scrivo sono anche un pò emozionata.

Ecco qui le mie risposte

1. Quanto tempo dedichi a te stessa e alla cura di te ogni giorno? Quali sono i gesti a cui non rinunci mai, anche se hai fretta?

Ho una pelle molto sensibile ed esigente quindi non posso ( e non voglio) trascurare nemmeno i piccoli gesti. Anche quando ho i minuti contati cerco almeno una mezz’ora da dedicarmi la mattina. La sera,invece, dopo che tutti sono andati a letto la mia oretta è sacra. Non rinuncio a siero e crema sempre insieme e per il make-up non so dire di no alla BB cream,al mascara,lucidalabbra e al blush.

foto lashimo

2. Qual’e’ il tuo rituale di bellezza preferito, quello che fai sempre volentieri?

Il mio rituale preferito avviene spesso la sera,come dicevo sopra,una pulizia profonda e alterno maschere idratanti o purificanti..ma la idratante e appunto quasi fissa. È un rituale che amo anche per togliere il peso della giornata e rilassarmi un po’.

3. C’è un prodotto che ti contraddistingue e di cui non puoi fare a meno?


Dire che c’è un (solo) prodotto è riduttivo,ma sicuramente con me ci devono  essere sempre balsamo labbra e matita occhi. Nello specifico Eclat minute levres 03,lo amo alla follia, khol occhi Smoky plum e bordeaux / borgogna.

foto lashimo 3

4. Che rapporto hai con il trucco? Come hai imparato a truccarti?

Trucco creme e cremine e profumi fanno parte della mia vita lavorativa da più di 10 anni e tutt’ora faccio parte di un’azienda cosmetica. Alle superiori ero ossessionata dalla matita nera negli occhi, nemmeno in cantina andavo se non l’avevo. Il lavoro mi ha permesso miglioramento e perfezionamento nelle tecniche e di farmi diventare truccatrice. Ho attraversato periodi di passione tipo Picasso col suo periodo blu o  rosa. Sono affascinata dalle tecniche del make-up, ma negli ultimi anni la storia del prodotto è quello che c’è “dietro alle quinte” mi affascina ancor di più.
Per me ho scelto un make-up naturale, lo trovo adatto per  tutte le occasioni. Non sono più una ragazzina, rughe e rughette sono sempre più presenti e non mi vedo più con palpebre sgargianti o  eyeliner colorati. Amo i toni caldi, mi piace essere in ordine senza risultare “pacchiana”, o volgare. Labbra nude quasi sempre e per le grandi occasioni un rossetto rosso non può mancare.

foto lashimo 2

5. Hai un profumo del cuore? Una fragranza che ti emoziona?
Un profumo del cuore vero e proprio non riesco ad averlo. Diciamo che ho degli essenziali che non mi stancano mai e che alterno ad acque per il corpo o altre fragranze, tipo Eau des Merveilles  di Hermès l’uso del 2005 e non potrei farne a meno. Una new entry è Muse di Mugler. Li adoro!!! 
Poi ci sono fragranze che mi emozionano sempre e in ogni momento che le sento ho un tuffo al cuore, perché legate ad un sentimento e ricordo molto speciale. Tipo Casmir di Chopard era il profumo della mia mamma quando andava al lavoro. Roma di Laura Biagiotti, la versione maschile però, era il profumo del mio primo amore. Mia cara Fatina Pifi..che ricordi ed emozioni hai risvegliato…grazie mille!


6. Che ne dici di condividere un consiglio? Una nuova marca che hai scoperto, un prodotto che ami particolarmente, un segreto di bellezza che ti fa stare bene…

Un consiglio che mi sento di dare è sicuramente quello di prendersi più cura della propria pelle. Trucco e parrucco fanno miracoli, lo sappiamo bene..come sappiamo che “filtri magici” non dureranno per sempre. E poi è così bello “paciugare” con tutti questi prodotti.

foto lashimo 4

Grazie Simo! Leggere le tue risposte e’ stato un piacere, e condivido il tuo pensiero: curare la pelle del viso e’ la cosa piu’ importante, perche’ il trucco aiuta (eccome se lo fa!) ma, se sotto non c’e’ una buona base di partenza, non possiamo aspettarci i miracoli!

Ragazze io vi auguro un buonissimo week end di inizio estate e vi do appuntamento a lunedi’ con un post che vi fara’ sentire un po’ in vacanza.

Mille baci!