Buongiorno e buon lunedi’! Ho in mente questo post da un po’ e devo dire che ho scelto davvero il giorno giusto per pubblicarlo… e’ lunedi’, ho dormito malissimo e ho un brutto torcicollo che mi impedisce di fare praticamente qualsiasi cosa. In mattine come questa e’ un po’ difficile iniziare la giornata nel modo migliore, ma ci provo lo stesso!

Quelle che vi elenco sono le cose che funzionano per me e che mi aiutano a partire col piede giusto, e spero che possano essere di ispirazione anche per voi. Ognuno ha i propri rituali, le proprie piccole manie e abitudini e io credo che sia giusto mantenerle se hanno il potere di farci stare bene. Queste dunque sono le mie:

image

1. RISPETTARE I PROPRI TEMPI

Se come me siete il tipo di persona che ha bisogno di indugiare qualche istante a letto prima di alzarsi, fatelo! Piuttosto puntate la sveglia qualche minuto prima se avete paura di fare tardi, ma se il vostro fisico ha bisogno di tempo per passare dal sonno alla veglia, forzarvi a fare diversamente non aiutera’  il buongiorno. Ci sono persone che un attimo dopo aver spento la sveglia hanno gia’ i piedi giu’ dal letto, io non ce la faccio, ho bisogno di qualche istante per rimettermi in sesto e realizzare che e’ora di alzarsi. Non mi serve molto tempo, ma quando non posso farlo rimango un po’ suonata!

2. AVERE UN PROGRAMMA PER LA GIORNATA

Questa cosa, lo ammetto, e’ un po’ da maniaca del controllo, ma mi piace avere un’idea generale di quella che sara’ la giornata appena iniziata. Quando so piu’ o meno quali saranno gli impegni e i programmi del giorno mi sveglio piu’ tranquilla e di buonumore del solito. Fare programmi e scrivere liste di cose da fare e’ una cosa che ho sempre fatto e ho bisogno di punti fermi per dare un ritmo alle giornate, ma se qualcosa salta o cambia per i motivi piu’ disparati non importa; anzi spesso i fuori programma sono meglio di quello si era previsto di fare. Quindi ogni mattina appena sveglia passo in rassegna mentalmente quello che devo e quello che vorrei fare e poi non ci penso piu’ e prendo quello che viene. Piu’ volte mi e’ capitato che la giornata andasse in modo completamente diverso da come avevo previsto prendendo una piega migliore e inaspettata. Proprio un paio di giorni fa mi sono svegliata di cattivo umore assillata da piccole scocciature e problemi che non avevo voglia di affrontare. Dopo la colazione il mio umore era gia’ peggiorato e anche sforzandomi non riuscivo a farlo migliorare. Cosi’ mi sono detta che avrei lasciato che le cose andassero come dovevano andare, accentando il fatto che fosse una giornata di quelle che non vedi l’ora che finiscano. Beh sapete cosa e’ successo invece? Ogni cosa si e’ risolta da sola. Gia’ nel pomeriggio tutti i piccoli pensieri che mi avevano guastato l’umore si erano risolti senza che io facessi granche’, grazie ad un’altra persona, ad un incontro casuale oppure ad un cambio di programma. Quindi si’, ho bisogno di avere il mio programmino per la giornata, ma a volte e’ piu’ utile lasciare andare e vedere cosa succede.

image

3. PRENDERSI CURA DEL VISO

Ecco questa sembrera’ una cosa un po’ stupida, ma a me fa bene dedicare qualche minuto al mio viso. Quindi subito dopo essermi alzata metto su il mio te’ e mentre aspetto che sia pronto mi lavo bene il viso con acqua fredda perche’ mi serve per svegliarmi del tutto e mi da’ energia. Dopo passo alla mia routine del mattino, che varia di giorno in giorno a seconda del tempo che ho a disposizione. Ricordo che quando ero bambina mio papa’ metteva un asciugamano intorno al collo a me e mia sorella e ci lavava la faccia nel lavandino con tanta acqua fresca -beh, fredda- perche’ ‘leva il sonno’. Quel sistema un po’ militaresco non ci piaceva per niente pero’ ora sorrido perche’ dopo una vita lo faccio ancora… e lo faccio anche a mio figlio (che protesta come facevo io)! E ancora oggi, per iniziare la giornata, ho bisogno di questa piccola abitudine che mi ricorda la mia infanzia.

4. FARE UNA BUONA COLAZIONE

Dicono che per alzarsi di buonumore serva un obbiettivo. Per me la colazione e’ il pasto piu’ importante e piu’ piacevole della giornata e anche l’unico che faccio con vero appetito, quindi mi piace sapere che ho qualcosa di buono ad aspettarmi. Non sempre capita purtroppo, ma quando capita sono piu’ felice. Non sono tipo da colazione frettolosa in piedi con la prima cosa che trovo, mi piace sedermi, mangiare con calma e bere qualcosa di caldo; se ho tempo e posso sfogliare una rivista ancora meglio. Una volta avevo l’abitudine di fare colazione leggendo un libro e mi svegliavo prima pur di riuscirci… Ora diciamo che mi accontento di qualche pagina di Elle o di dare un’occhiata a Instagram, ma per me il momento della colazione e’ sacro e guai se devo rinunciare. Amo le colazioni in albergo, quelle al bar e anche quelle in autogrill…Non so spiegarlo, ma al di la’ della semplice necessita’ di nutrirsi, per me il momento della colazione ha un fascino speciale.

image

5. DEDICARE DEL TEMPO A SE STESSI

Al mattino abbiamo tutti un po’ fretta e’ vero, quindi magari questo consiglio non sara’ facile da seguire… Ma io di norma al mattino sto a casa, quindi faccio in modo di avere un po’ di tempo per me. Mi basta sfogliare una rivista mentre faccio colazione, oppure guardare qualche minuto di tv le rare volte che non si guarda Rai Yoyo, quindi anche il tg e’ gia’ qualcosa ahaha! Una delle cose che mi piace di piu’ fare pero’ e’ prendermi un quarto d’ora per fare una maschera per il viso; siccome alla sera sono sempre troppo stanca per farlo ne approfitto al mattino quando riesco, ed e’ una coccola che mi mette sempre di buonumore.

6. FARE ENTRARE IN CASA ARIA E LUCE

La metto per ultima ma e’ la prima cosa che faccio appena scesa dal letto. Appena sveglia ho bisogno di tanta luce in casa, quindi apro le persiane e le finestre e sto qualche secondo affacciata a respirare l’aria del mattino. E’ una cosa che ho sempre fatto e anche in inverno esco sul terrazzo al freddo per ‘annusare l’aria’ perche’ farlo mi mette subito di buonumore. Guardo il cielo, il paesaggio, mi piace controllare se il mare e’ calmo o mosso, osservo le luci delle case vicine e da quando vivo in campagna ascolto anche i rumori della natura che quando vivevo in centro non conoscevo. Sono solo pochi istanti ma sono preziosi!

Se qualcuna delle mie abitudini vi ha ispirate mettetela in pratica gia’ da domani! E le vostre quali sono?

Vi abbraccio e vi auguro buona giornata

Vale

Share the love!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •