Devo molto a Instagram.
Gli devo amicizie, nuove opportunità  e piccoli e grandi traguardi che non avrei mai immaginato di poter raggiungere.
In ultima analisi gli devo anche l’esistenza di questo blog, perchè è grazie ad Instagram se ho avuto la conferma di quanto da sempre io ami condividere quello che mi piace, mi ispira e trovo utile. Scoprire che altre persone amano le cose che condivido e apprezzano il modo in cui lo faccio mi ha dato la carica giusta per iniziare.
Sono iscritta da quando l’app era una novità e io credevo che servisse solo a modificare le foto (ovvero non avevo capito che tutti gli scatti venivano pubblicati!). Da allora sono passati più di 5 anni e Instagram non mi ha ancora stancata.
Al di là dell’essere un passatempo, per me è una grande fonte di ispirazione e, da qualche anno, anche una vetrina che mi ha procurato tante occasioni e belle collaborazioni.

E con queste premesse oggi vorrei condividere con voi i miei consigli per essere popolari su Instagram, per avere un bel profilo che piaccia prima di tutto a voi stesse e per trarre il meglio da quello che resta il mio social preferito.
img_20170121_104953_401.jpg

Ecco allora le 10 cose che vi consiglio di fare per sfruttare al meglio Instagram

foto luminose

Instagram è un social fotografico, quindi va da sè che le protagoniste sono le foto.
Una foto luminosa, non sfuocata, con una bella inquadratura, attirerà l’attenzione e spingerà a visitare il vostro profilo.
Quindi niente foto buie e scatti fatti di fretta. Prendetevi il tempo che serve e scattate!
E benvengano le regolazioni di luci, ombre e luminosità.
Ci sono tantissime app per farlo e la mia preferita è Snapseed, ma il più delle volte mi limito ad aumentare la luminosità e il contrasto con le funzioni di Instagram.
Se scattate con la luce naturale o comunque in un ambiente ben illuminato, le vostre foto avranno bisogno di ritocchi minimi

l’importanza della descrizione

 Alle persone piace sapere cosa c’è dietro uno scatto, e ama leggere storie. Personalmente ho notato che le mie foto riscuotono più successo quando racconto qualcosa. Le didascalie che spiegano, che raccontano e che fanno sentire partecipe chi legge sono anche le mie preferite. E personalmente non mi dispiacciono nemmeno quelle lunghe. Ho sempre gestito Instagram come un piccolo blog e le descrizioni come brevissimi post. Quindi il mio consiglio è di non limitarvi ad un paio di parole, ma di provare a costruire un piccolo racconto attorno ai vostri scatti.
Mi piacciono molto anche le citazioni, ma vi prego: che siano pertinenti!
L’accoppiata selfie ammiccante-frase filosofica che va tanto di moda è davvero ridicola!

la gentilezza, sempre

Essere gentili non costa nulla ed è sempre il modo giusto di comportarsi.
E questo vale ancora di più quando non è possibile far sentire il tono di voce o mostrare la propria espressione. Una risposta veloce scritta in fretta può facilmente essere interpretata come una risposta brusca, anche se non è quello che vorremmo. E poi non potete sempre sapere con state ‘parlando’, magari si tratta di una persona con cui tornerete ad avere a che fare in futuro, o che un giorno potrebbe proporvi qualcosa che desiderate… La gentilezza è la migliore pubblicità che possiate farvi!
Io cerco di rispondere sempre a tutti i commenti, magari lo faccio a distanza di giorni, ma rispondo sempre a tutte le domande e richieste di informazioni, e lo faccio davvero con piacere. E se c’è una cosa che mi fa davvero felice è quando qualcuno mi ringrazia per essere stata gentile e disponibile

interagisci!

I social in fondo nascono per questo: interagire, confrontarsi, conoscere persone affini, darsi consigli e scambiarsi opinioni. Quindi non è bello postare e sparire, ma bisogna andare a sbirciare altri profili, mettere like, scrivere commenti… Se non vi fate vedere un pò in giro nessuno saprà che esistete! Siate generose e tutto vi tornerà indietro in termini di visibilità

lascia spesso commenti

Tanti like fanno piacere certo, ma ricevere commenti dà molta più soddisfazione!
Un like si può mettere distrattamente ma un commento vuol dire che ci si è davvero soffermati sulla foto e che ci si è presi del tempo per scrivere qualcosa e stabilire un contatto.
Ci sono però commenti e commenti: impegnarsi a scrivere qualcosa di pensato e di brillante è molto meglio che limitarsi a scrivere ‘bello’, ‘wow’ o ‘fantastico’. Questi commenti si perdono fra gli altri, ma un commento sincero e interessante vi farà notare e spingerà anche a visitare il vostro profilo
5 COSE BELLE

segui profili simili al tuo

Se siete su un social come Instagram è perchè volete condividere le vostre foto con persone che potrebbero apprezzarle, quindi seguite profili simili al vostro e ovviamente anche tutti quei profili che vi danno ispirazione e con cui condividete gusti e interessi. Ritrovarsi all’interno di un gruppo che ama quello che anche voi amate vi renderà pian piano popolari e vi sentirete circondate da amiche e da affetto.
usa gli hashtag giusti
Gli hashtag (o è femminile?!) sono le parole chiave che, se usate correttamente, vi permettono di dare visibilità alle vostre foto perchè verranno trovate da un grande numero di utenti. Usare i tag utilizzati dai profili con cui volete entrare in contatto vi darà maggiori probabilità di riuscirci.
A questo link trovate tutti i tag più popolari, divisi per argomenti.
Questi invece sono quelli che uso io per tutte le mie foto.
#thewomoms #notonlymama #beautyineverydayblog #thatsdarling #thehappynow #solocosebelle #thingsthatmakemehappy #lifestyleblogger #beautyblogger #lecosecheamo #flashesofdelight #happinessisajourney #bigodino #felicementee #fotografi_amo #scatto_italiano #lavitainunoscatto #lasottilelinearosa #feliceadesso #mcd31grazie #ilmiomomentohygge
In ogni caso vi consiglio di copiare in una nota sul cellulare i tag che usate regolarmente, in modo da averli subito pronti da copiare e incollare

crea un tuo stile

Avere uno stile che vi renda immediatamente riconoscibili è il modo migliore per dare un’impronta personale al vostro profilo. Ognuno di noi ha il proprio stile, che è dato dall’insieme di gusti, capacità e un po’ di tecnica. Ma non abbiate paura, se non avete ancora uno stile ben definito verrà fuori con la pratica.
Io amo le foto luminose, con sfondi chiari e semplici; ci sono sempre tanto rosa, grigio e colori soft e mi piace creare un insieme armonico di oggetti, ma è appunto il mio gusto e quello che sento più mio.
Se vi sentite confuse o avete bisogno di aiuto Silvia, la ormai celebre Social Media Biondina, propone un corso per imparare a trovare il proprio stile (o almeno a migliorarlo). Lo trovate qui!

la costanza viene premiata

Soprattutto all’inizio la costanza è la strategia migliore, specialmente se usate Instagram per promuovere la vostra attività, il vostro blog o se desiderate farvi conoscere. Se pubblicate una foto ogni tanto sarà difficile ottenere tutto questo! Pubblicate ogni giorno, più volte al giorno, ma occhio a non postare una foto tanto per fare perchè difficilmente sarà una foto di successo. La costanza, come in tutte le cose, vi ricompenserà e avrete belle sorprese
e i selfie?
Io ho un’opinione precisa che magari non tutti condividono: troppi selfie annoiano e basta. Uno ogni tanto è carino, per salutare i vostri follower e mostrare il vostro viso perchè è sempre bello vedere chi c’è dietro agli scatti che amiamo.
Però senza esagerare!
Personalmente per ‘metterci la faccia’ preferisco le Stories e le nuovissime dirette, che trovo più spontanee e immediate e che sono anche il modo per essere davvero vicina a chi mi segue

Spero che i miei consigli vi possano essere utili! Fatemi sapere nei commenti e se vi va lasciatemi i vostri nick di Instagram così vengo a cercarvi!

Share the love!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •