Ragazze oggi parliamo di vestiti!

Ultimamente ho ritrovato l’amore per la moda e passo molto del mio tempo libero a cercare ispirazione, guardare negozi online e cercare outfit che mi piacciono su Pinterest.

E adesso che l’estate è finalmente arrivata, è il momento di sfoggiare i vestiti più belli per le nostre uscite estive.

L’atmosfera leggera dell’estate si fa sentire anche negli outfit, perché il sole, il caldo, l’abbronzatura e la voglia di vacanze ci spingono a sperimentare nuovi stili e abbinamenti.

Soprattutto quando si tratta di uscire la sera, vogliamo trovare una soluzione bella, comoda e di tendenza.

È più facile a dirlo che a farlo ma oggi vi voglio dare qualche idea.

Qui di seguito trovate qualche ispirazione di stile per uscire la sera.

Sono tutti generi di abiti che mi piace indossare e che trovo adatti a molte occasioni diverse.

Abiti in pizzo

Fra i grandi must di ogni estate c’è senza dubbio il pizzo: un tessuto sensuale che con il suo “vedo non vedo” è una spettacolare opzione per l’estate.
Quest’anno sono tanti i modelli di abiti in pizzo di moda: basta farsi un giro sugli shop online per trovare una valanga di esempi per ogni gusto possibile. E non potrebbe essere altrimenti: la morbidezza del tessuto e quel suo fascino sensuale per le donne che amano osare restando chic ed eleganti sono irresistibili.

Il pizzo è versatile e si adatta anche ad uno stile più rock, magari abbinato con un paio di stivaletti da biker e un jeans strappato.

Per me estate significa pizzo bianco, sangallo e trasparenze leggere e discrete che fanno sentire sempre a proprio agio

Vestiti lunghi

Lunghezza mezza bellezza: un motto che anche nella moda estiva trova conferma. Parlo dei vestiti lunghi, modelli che spiccano per via della loro eleganza, delle fantasie e dei colori con cui è bello osare. In realtà questi abiti da sera si adattano bene a qualsiasi occasione e contesto e risolvono molti problemi: dai party eleganti, fino ad arrivare alle passeggiate in città, senza dimenticare eventuali incontri
Parlo dei vestiti lunghi, modelli che spiccano per via della loro eleganza, delle fantasie e dei colori con cui è bello osare. In realtà questi abiti da sera si adattano bene a qualsiasi occasione e contesto e risolvono molti problemi: dai party eleganti, fino ad arrivare alle passeggiate in città, senza dimenticare eventuali incontri di lavoro.

Bisogna sempre scegliere un modello ppropriato per la situazione e adatto al proprio fisico.

Per me che sono una pera curvy sono l’ideale, anche di giorno, e li scelgo sempre con una cintura che stringa la vita, spesso in fantasie a fiori e colori non troppo vistosi.

Tubino

Sexy ed elegante, il tubino viene considerato il vestito femminile per eccellenza. Grazie al nero e al fascino della stilista che lo ha inventato, Coco Chanel, è un abito che non passa mai di moda.
Anche in questo caso, però, conviene stare attente al modello, perché non tutti si adattano ad ogni contesto e non tutti sono portabili per ogni tipo di fisico. Alcuni sono più eleganti e formali, come quelli con orlo al ginocchio, mentre altri sono pensati per le giovani donne, come i tubini con gonna corta. Un tubino che ci stia a pennello, in un colore che ci dona o nel classico nero, non deve mai mancare! Io sto cercando il mio, ho ben presente come deve essere ma ancora non l’ho trovato…

Vestiti con paillettes

Per le donne che amano brillare (eccomi!), ecco l’opzione dei vestiti con le paillettes: la soluzione più adatta per chi non ha paura di farsi notare, anche soltanto per una sera. Al contrario dei modelli precedenti, però, questi abiti non sono adatti per tutte le occasioni, perché si parla di vestiti particolarmente ricercati e vistosi. Possono essere indossati in tutti gli eventi eleganti, come le cerimonie e le cene di gran galà, e persino ai matrimoni.
Possono essere indossati in tutti gli eventi eleganti, come le cerimonie e le cene di gran galà, e persino ai matrimoni.

Nel taglio a t-shirt e abbinati ad accessori casual sono più portabili. Ne avevo uno meraviglioso anni fa, oro rosa lungo al ginocchio e non aderente che ho portato fino a consumarlo. Ecco, dovrei ricomprarne uno!

Abiti a kimono

Una delle novità più particolari di questo 2019, sono gli abiti kimono, che hanno quel tocco esotico che li rende inimitabili, ma anche una versatilità con pochi eguali, visto che si prestano a mille abbinamenti diversi. Indossati sopra un reggiseno in pizzo, ad esempio, per le donne che amano lo stile sensuale oppure in combinazione con un top basico, per chi invece preferisce un tocco sportivo ma chic,
Indossati sopra un reggiseno in pizzo, ad esempio, per le donne che amano lo stile sensuale oppure in combinazione con un top basico, per chi invece preferisce un tocco sportivo ma chic.


Anche usati come spolverino un po’ in stile boho sono molto belli.

A me piacciono nella versione abito lungo stretto in vita, in seta, raso o tessuti morbidi che non segnano e portati con un tacco medio o ciabattine color cuoio. Il loro punto di forza sono le fantasie esotiche, che a me personalmente fanno impazzire.

Dal pizzo al kimono, passando per le paillettes, sono tante le soluzioni per le serate estive e vale la pena andare in un negozio e provare ognuno di questi modelli.

Mi sento di darvi un consiglio, per esperienza: osate! Provate abiti che vi ‘spaventano’, potreste scoprire che invece vi donano molto più dei modelli che portate di solito!

Please follow and like us:
error