Buongiorno ragazze! Oggi vi accolgo a casa mia, voglio condividere con voi le mie decorazioni natalizie e l’atmosfera di festa che si respira, quindi ecco a voi un piccolo home tour dedicato al Natale.

Amo il Natale e mi piace tantissimo vedere come le persone decorano la propria casa, come addobbano l’albero e le varie stanze. Questo post è dedicato a tutte quelle tra voi che hanno la stessa mia passione. Magari troverete qualche spunto!

Benvenute allora!

HOME TOUR NATALIZIO

La cucina è la mia stanza preferita di una casa, mi ispira il calore della famiglia e degli affetti e la tranquillità di abitudini rassicuranti. E’ una stanza intima e accogliente e ci si trascorre molto tempo durante il giorno, e anche questo mi piace.

La nostra cucina è a vista, tutta bianca e dalle linee classiche e con una grande finestra sopra il lavello che io ho fortissimamente voluto. Questa finestra è la mia gioia, è una cosa che ho sempre invidiato a chi la aveva e che ho sempre sperato di poter avere anche io. Nella mia immaginazione l’avrei circondata di lucine, avrei messo le torte a raffreddare sul davanzale, avrei guardato fuori mentre preparavo il pranzo… Ed è stato esattamente così!

HOME TOUR NATALIZIO

L’altra mia grande passione sono le mensole. Ecco qui devo ammettere che ho una vera fissa… Mi piace riempire gli spazi vuoti con mensole su cui esporre oggetti, libri, ricordi e quadri. Trovo che con pochissimo sforzo si possa dare carattere ad una parete un po’ spoglia. E poi mi piace tantissimo cambiare gli oggetti e la loro disposizione a seconda delle stagioni seguendo scelte cromatiche sempre diverse. Il Natale è senza dubbio rosso, che trovo stia perfettamente con i bianchi e grigi che predominano in casa nostra.

HOME TOUR NATALIZIO

Questo tavolo presto cambierà radicalmente aspetto! Avrei voluto farvelo vedere già nella sua nuova veste, ma riuscirci prima di Natale era davvero chiedere troppo. Credo che quando sarà finito questa stanza cambierà parecchio e ci sarà ancora più luce.

Anche qui ho messo tocchi di rosso, oro, bianco e ovviamente le mie amate lucine.

HOME TOUR NATALIZIO

home tour natalizio

Ed eccolo il vero protagonista della casa nel periodo natalizio: l’albero!

home tour natalizio

home tour natalizio

Grande e carico di addobbi rossi, bianchi e oro. Per me il Natale è tradizione e, anche se mi piacciono tantissimo gli abeti decorati con palette originali, per me il rosso è irrinunciabile. E poi questo è per me un albero speciale: ogni addobbo ha una sua storia, alcuni hanno decenni, altri vengono dai viaggi fatti con mia sorella, altri ancora sono regali di persone importanti. E poi ci sono le prime decorazioni comprate con mio marito, e quelle che ho portato da casa dei miei quando sono andata a convivere ‘per portarmi un pezzettino di casa’. Da quest’anno c’è anche la prima decorazione scelta dal nostro bimbo… ed è una emozione difficile da descrivere. Ho sempre amato il Natale, certi anni più che altri, ma da quando sono mamma lo amo ancora di più, e non solo perchè il mio bimbo è nato la vigilia di Natale. Vedere la sua eccitazione, il suo stupore e la sua emozione ha reso questa festa ancora più bella.

HOME TOUR NATALIZIO

Quest’anno poi sono finalmente riuscita a preparare questo alberino fatto con legni raccolti sulla spiaggia. Erano almeno un paio d’anni che lo desideravo! Lo abbiamo appeso sulla parete più spoglia della camera da letto e fa davvero un bell’effetto. E’ facile facile: bastano dei legni portati dal mare oppure dei rami raccolti nel bosco, qualche animaletto, piccole decorazioni e una grossa stella. La mia è stata un regalo della bravissima Raffaella, che mi mandò due anni fa e che custodisco con affetto. Qualche sera a fare pom pom di lana e avrete tutto l’occorrente. Ci volevano anche le lucine, ma era davvero complicato fissarle e soprattutto nascondere la scatoletta delle batterie… Ma l’anno prossimo mi ingegno!

home tour natalizio

In camera, sul cassettone appena pitturato di un azzurro polveroso, un semplice vaso con bacche rosse e agrifoglio, la lanterna regalo di un’amica e un piccolo alberino in ceramica dipinta. La semplicità per me è sempre la scelta migliore! E poi mi piace che questa stanza sia leggera e con pochi oggetti perchè mi dà l’idea che così sia più rilassante.

Nel corridoio abbiamo messo le stampe che vi avevo consigliato la settimana scorsa e che potete scaricare gratuitamente e stampare da voi.

stampabili gratis natale

Ecco poi il calendario dell’avvento! Vi avevo fatto vedere il tutorial per realizzarlo in questo post.

Ed ora un po’ di dettagli, che secondo me sono quelli che fanno sempre la differenza. Io sono una pignola perfezionista e nella cura dei dettagli mi ci perdo e trovo il mio passatempo…

Se volete fare le arance essiccate in casa, qui trovate come fare.

Come potete vedere il rosso è sempre protagonista. Quelle meline che vedete nel vaso accanto alla planetaria sono in polistirolo ricoperto di glitter che ho preso al mercato dei fiori: tutte insieme sono davvero carine e ogni anno sono tentata di prenderne altre!

img_20161219_105641-01.jpeg

Ricordate che vi avevo detto che volevo fare la decorazione con la macchinina rossa con l’abete sul tetto? Beh alla fine ho fatto questa variante, che da moglie di vespista è perfetta!

Spero che via abbia fato piacere questo piccolo tour della mia casa e soprattutto che abbiate trovato spunti di ispirazione!

Per me il Natale è rosso con tocchi di oro ed è molto tradizionale, ormai lo avete capito… E per voi il Natale che colori e che stile ha? Raccontatemi!

Vi abbraccio tutte, a presto per gli auguri!