Ogni vera appassionata di trucco ama le palette di ombretti, non credete? Sono cosi’ belle da guardare, soprattutto quando sono nuove e le cialde sono ancora perfette, con tutti quei bei colori in armonia tra loro…

Io ho un debole per i colori neutri, sono quelli che uso piu’ spesso e so che se compro una nuova palette la sfruttero’ al massimo e sara’ certamente un acquisto utile. Vero e’ che ne basterebbe una una mentre io ne ho parecchie, ma sorvoliamo su questo dettaglio! Tra le mie preferite ci sono senza dubbio le Naked palette di Urban Decay. Sono di ottima qualita’, hanno una bella selezione di colori facili da accostare e soprattutto da applicare, e sono comode da portare in viaggio perche’ permettono di realizzare trucchi completi sia semplici che piu’ elaborati.

quale naked palette comprare?

Ma quale Naked  comprare?

Ho pensato di scrivere questo post perché credo che non tutte siano come me che appena ne esce una nuova corrono a comprarla…immagino che tra di voi ci sia anche qualcuna che fa acquisti in maniera più mirata! Quindi se ancora non conoscete queste meravigliose  palette di ombretti (vi perdono va…ma correte da Sephora e rimediate subito!) o se siete indecise su quale acquistare, oggi vi chiariro’ qualche dubbio.

La Naked 1

comprende tonalità calde e bronzate per lo più shimmer e sbrilluccicanti che vanno dallo champagne al marrone scuro, più due grigi piuttosto scuri. Ha solo due colori mat quindi è l’ideale se come me amate gli ombretti brillanti. E’ adatta a tutti i tipi di carnagione ma è particolarmente indicata per chi ha un sottotono caldo oppure è olivastra o abbronzata. Da’ il meglio di se’ nel mettere in risalto gli occhi azzurri ed esalta il calore degli occhi castani e nocciola. Viene venduta corredata di pennello e base per ombretto. Il pennello però non è niente di speciale ed essendo piatto è abbastanza inutile devo dire la verità… O meglio,va giusto bene per applicare il colore sulla palpebra ma niente di più. E’ da sempre uno dei best seller di Sephora ed e’ quella che consiglierei maggiormente.

quale naked palette comprare?

La Naked 2

può sembrare a prima vista simile alla 1 ma si distingue perché ha colori nel freddi e diverse sfumature di tortora a partire da un beige chiarissimo mat fino ad arrivare al nero satinato. Come nella 1 è presente il colore Half Baked, uno degli ombretti oro più belli che abbia mai provato. È meno brillante rispetto alla 1 e si presta a creare look diversi, dal più naturale allo smoky eye più complesso. È perfetta per gli incarnati freddi e per tutti i colori di iride perché è molto versatile. Rispetto alla versione precedente questa ha un packaging piu’ curato, una scatoletta in metallo con chiusura a scatto e uno specchio molto più grande. Anche il pennello è migliore ed e’ doppio per applicare gli ombretti e sfumarli. Invece del primer occhi qui c’è un gloss rosato naturale. È la mia preferita e quella che porto con me quando viaggio.

quale naked palette comprare?

La Naked 3

è completamente diversa dalle altre perche’ comprende una gamma di colori rosati caldi e freddi che vanno dal perla e rosa chiaro fino al nero passando per rosa caldi, viola e marrone scuro. È adatta a tutte, questi colori stanno bene con qualsiasi incarnato e con tutti i colori di occhi. Gli occhi verdi brilleranno con questi colori. È la scelta giusta per chi non vuole creare trucchi molto vistosi e per chi preferisce restare naturale, ma si possono creare anche bellissimi smoky in tonalità viola e marrone scuro. E’ la piu’ indicata per chi ha la pelle chiara e chiarissima e vuole ottenere un trucco occhi veramente nude e appena percettibile. Personalmente l’ho riscoperta da poco, e mi piace molto mescolare colori mat e shimmer per un effetto molto naturale. Il pennello e la confezione di questa palette sono i migliori e il pennello è effettivamente utile per ottenere un trucco ben fatto.

quale naked palette comprare?

Ci sono poi le due Naked Basic, piccine e comode da portare sempre con se’ ed entrambe con prevalenza di colori mat. Per questo motivo a me non piacciono molto, preferisco i colori brillanti, ma sono perfette per il trucco veloce di tutti i giorni. Avevo la 1 ma l’ho data via perché proprio non la usavo… La 2 si differenzia per il fatto di avere tonalità più fredde e scure e due bei color tortora che mi incuriosiscono. Entrambe stanno bene proprio a tutte, quindi la scelta tra le due è personale. Sono un buon punto di partenza per costruire un beauty case essenziale ma con una marcia in più.

Lo scorso autunno poi e’  uscita la bellissima Naked Smoky, creata appositamente per realizzare lo smoky eye. Lo smoky eye e’ sempre stato il mio trucco di tutti i giorni perche’ se realizzato in toni soft e con mano leggera puo’ essere portato da mattina a sera. Riserverei il classico smoky nei toni del nero e del grigio per la sera, sempre abbinato a labbra nude mi raccomando, se no e’ davvero troppo!

Mi faccio i complimenti da sola per non aver ceduto ad un capriccio e non averla comprata! Ultimamente, come vi ho gia’ detto, mi trucco poco e in fretta, quindi una palette cosi’ bella sarebbe stata sprecata, ma mai dire mai! Il mio animo da collezionista potrebbe farmi cedere… In realta’ pero’ sto aspettando di vedere che novità ci riserva Urban Decay prima di decidere.

quale naked palette comprare?

Vi ho fatto venire voglia di fare un giro da Sephora?

La vostra preferita qual’e’?
Share the love!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •