C’è un momento ogni anno in cui realizzo che non è più autunno e si sta avvicinando l’inverno. Quest’anno è successo ieri, una domenica insolitamente calma. Sarà stato il gelo fuori o forse il profumo di cannella della candela accesa sul mobile del soggiorno… E quasi inverno per me significa quasi Natale. 


La casa silenziosa, le prime decorazioni lì sul tavolo in attesa di essere sistemate, il cd di Michael Bublè perso chissà quando e ritrovato per caso in un cassetto, i film di Natale alla tv, i numeri di Dicembre delle mie amate riviste di arredamento… E poi in testa una lista di cose da fare, regali da comprare, persone care che vorrei rendere felici… 

Ecco, anche se è già da un po’ che si parla dell’arrivo del Natale, io lo sento davvero solo ora. E sono felice. 

Perchè quest’anno più che mai ho bisogno della magia del Natale. 

Natale per me è davvero il periodo più bello dell’anno e l’attesa è la parte che mi piace di più.

L’attesa del Natale per me è prendersi cura l’uno dell’altro, dimostrarsi amore e affetto, essere più disponibili e comprensivi, in un clima di serenità e nella promessa di momenti speciali che aspetto tutto l’anno. 

Quello che sto per dire è di una banalità imbarazzante, ma a me sembra davvero che in questo periodo dell’anno ci si voglia più bene e ci si dedichi con più impegno alla felicità di chi si ama. E se non è la magia del Natale questa… 

Allora il mio augurio per tutti è di lasciarsi contagiare da questo spirito e di ritrovare un po’ dell’emozione che si provava da bambini aspettando l’arrivo di Babbo Natale. 

Io vi terrò compagnia qui sul blog con tanti post a tema per celebrare questo momento magico. 

Ciao autunno, benvenuto Natale! 

Share the love!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •